fbpx

Cambiano gli importi delle sanzioni al Codice della Strada

Dal  1° gennaio 2017 decorrerà l’aggiornamento  ISTAT anche per le sanzioni (c.d. multe). La buona notizia è che tale aumento verrà disposto per le violazioni che prevedono importi a partire dalle 500,00 euro.

Detto rincaro è causato dalla deflazione e dalla bassa inflazione di cui è stata protagonista l’economia di quest’ultimo anno del nostro Paese. L’indice ISTAT, infatti, dei prezzi al consumo ha rilevaro un aumento dello 0,1%. L’applicazione di questa percentuale agli importi attualmente in vigore non  riesce a raggiungere il limite dei 50 centesimi, nella maggior parte dei casi, limite che fa scattare l’arrotondamento all’euro superiore. Ecco spiegato il perchè dell’adeguamento alle cifre superiori ai 500 euro.

Pertanto, il consueto adeguamento biennale all’inflazione (previsto dall’articolo 195 del Codice della Strada) porterà pochissimi cambiamenti e solo per quelle infrazioni più gravi.

 

©2021 IPS - I Professionisti della Sicurezza - Cod. Fisc. 93209680870 - il portale di informazione e formazione dal mondo della sicurezza e per la polizia locale

Contattaci

Hai domande, desideri informazioni, inviaci una mail e ti risponderemo al più presto.

Sending
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account