Polizia Locale, finalmente via libera al DDL riordino funzioni e ordinamento

Il Consiglio dei Ministri ha finalmente dato il consenso al disegno di legge in materia di riforma della Polizia Locale. Questo schema di riordino reca in sè una delega al Governo a riorganizzare, entro dodici mesi dalla data di entrata in vigore, la materia, in particolare le funzioni e l’ordinamento della polizia locale.

«Dopo più di 30 anni comincia un percorso virtuoso di cambiamento, meritocrazia e novità per la Polizia Locale».

sostiene il Ministro dell’Interno Matteo Salvini

Vengono messi in evidenza i principi e i criteri direttivi sulla base dei quali la delega legislativa andrà esercitata. A partire dalla definizione della nozione di polizia locale e l’elenco delle funzioni e dei diversi compiti che in essa rientrano. Il provvedimento dovrà disciplinare l’accesso ai ruoli e la progressione di carriera. Dovrà anche definire le qualifiche articolati in ruoli distinti: agente o ufficiale di polizia giudiziaria, agente di polizia tributaria ed agente di pubblica sicurezza. In quest’ultimo caso la competenza è attribuita al prefetto.

Fonte: sole24ore.com

Per saperne di più scarica il testo

©2019 IPS - I Professionisti della Sicurezza - Cod. Fisc. 93209680870 - il portale di informazione e formazione dal mondo della sicurezza e per la polizia locale

Contattaci

Hai domande, desideri informazioni, inviaci una mail e ti risponderemo al più presto.

Sending
or

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti