Revisione dei ruoli delle Forze di Polizia statali. Nuove disposizioni.

Con DECRETO LEGISLATIVO 5 ottobre 2018, n. 126, entreranno in vigore, a far data dall’entrata in  in vigore del provvedimento previsto per il  17/11/2018, le modifiche alla revisione dei ruoli del personale del Corpo di Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Polizia Penitenziaria.

Di seguito riportiamo il testo di legge pubblicato in  Gazzetta Ufficiale.

Si sottolinea l’attuazione alla razionalizzazione e riorganizzazione delle Forze di polizia, attraverso una  semplificazione dell’assetto ordinamentale dei ruoli  e delle relative procedure, anche mediante la sostituzione – in alcuni casi – di concorsi interni con selezioni, nonché con il sistematico ricorso alle nuove tecnologie per accelerare i tempi di conclusione dei diversi procedimenti.

In altre parole si accelera il processo di assunzione, troppo burocratizzato, che rende difficoltoso l’approvvigionamento di personale per il turn-over. Non solo. Si inserisce l’attività premiale per coloro i quali, protagonisti di atti eroici, per merito straordinario riceveranno una promozione:

1. La promozione  alla  qualifica
superiore puo' essere conferita anche per merito  straordinario  agli
agenti e agli  agenti  scelti,  i  quali  nell'esercizio  delle  loro
funzioni  abbiano  conseguito  eccezionali  risultati  in   attivita'
attinenti   ai   loro   compiti,   rendendo   straordinari    servizi
all'Amministrazione  della  pubblica  sicurezza,   dando   prova   di
eccezionale capacita' e dimostrando di possedere qualita'  necessarie
per ben adempiere  le  funzioni  della  qualifica  superiore,  ovvero
abbiano corso grave pericolo di vita  per  tutelare  la  sicurezza  e
l'incolumita' pubblica.»;

Contattaci

Hai domande, desideri informazioni, inviaci una mail e ti risponderemo al più presto.

Sending

©2018 IPS - I Professionisti della Sicurezza il portale di informazione e formazione dal mondo della sicurezza

or

Log in with your credentials

Forgot your details?